Visita naturalistica

alla scoperta della riserva naturale oasi wwf di valpredina

Visiteremo l’area protetta riserva naturale Oasi WWF di Valpredina, accompagnati da naturalisti esperti lungo un sentiero attrezzato adatto a tutti e tutte. Pannelli illustrati e bacheche informative ci accompagneranno nella conoscenza di luoghi, animali e piante dando spunti per imparare a capire le connessioni tra gli elementi del grande ecosistema naturale di cui tutti siamo parte. Gli stagni didattici, il giardino delle farfalle, l’area compostaggio, l‘orto sinergico e biologico, le piante officinali, l’area faunistica sono solo alcuni dei tesori da scoprire all'interno dell'Oasi.
Per il pranzo al sacco, oltre alla visita all’area didattica, per coloro che volessero affrontare una camminata più impegnativa attraverso i sentieri segnalati, è possibile raggiungere da prima l’osservatorio  a Cà Pessina (530 s.l.m.) poi,  passati dall’area anfibi a Cà Muratori  (750 s.l.m.), si può raggiungere la cima del Monte Misma per ammirare il panorama dell’arco alpino delle Orobie e verso sud l’intera pianura fino all’Appennino.

ISCRIVITI GRATUITAMENTE QUI

#oasiwwf

Sabato 10 Luglio

Valpredina - Via Lussana,2

10:30

Tutte le passeggiate sono gratuite previa iscrizione obbligatoria QUI

Questa passeggiata dura circa 2 ore - Possibiltà di fermarsi per il pranzo (pranzo al sacco)

Incontro ore 10:30 presso l'ingresso dell'Oasi di Valpredina WWF

Numero massimo di partecipanti: 25 persone.

Si raccomanda agli e alle iscritte di presentarsi con mascherina...e di un sorriso sotto ad essa!
Non perderti questa occasione di stare in natura e scoprirne le diverse sfaccettature.

Partner di progetto

Oasi WWF di Valpredina
WEB: valpredina.eu
L' Oasi WWF di Valpredina è un tassello di natura tra i più intatti delle Prealpi bergamasche. Si trova all'interno di un Sito d'Importanza Comunitaria (SIC IT2060016) nel comune di Cenate Sopra (Bg).
L'area si estende per circa 90 ettari, costituita in prevalenza di boschi misti con coste rocciose e coltivi, ed è percorsa dal torrente Predina.
A Valpredina, inoltre, è operativo un importante CRAS (Centro Recupero Animali Selvatici).

Incontro Internazionale di Natura, Relazioni e Cura del Territorio

Get Social

Fotografie: Anna Arzuffi e Giulia Casamenti - Video: Rocco Fidanza - Illustrazioni: Alessandro Adelio Rossi - Sito web: Woodoo Studio - Grafica: Sara Altieri.

Legambiente Bergamo

Via Ghislanzoni 37 | Bergamo
CF. 95008870164
T. 035 319449
info@legambientebergamo.it

In collaborazione con: