Teatro

Antonia Pozzi poesia leggera

Poesia leggera

Voce e percussioni. Corpo e tempo. Poesia, filosofia, natura. 

Un racconto volutamente non biografico, per rappresentare l’interezza di una personalità e quegli interrogativi sull’esistenza che abitano in chiunque. 

Le parole di una delle più importanti voci femminili del secolo scorso si svelano attraverso una doppia drammaturgia - letteraria e musicale - come mezzi per ricreare una dimensione umana totalizzante. Parole giovani e mai casuali, non accompagnate, bensì rappresentate attraverso il suono, che si pone come strumento narrativo. Suono è il tempo che scorre inesorabile, ora intenso e stimolante, ora lento ed ansioso. 

Un punto di vista, una prospettiva per guardare la vita della poetessa Antonia Pozzi - morta giovanissima, all’età di ventisei anni – attraverso opere scritte quasi cento anni fa, ma ancora attuali. L’obiettivo è darle voce, in un viaggio nella sua poesia visiva, simile ad una scalata sul monte Grigna, ad una passeggiata sotto la pioggia milanese, ad una rincorsa verso l’inafferrabile teoria; con un’ingordigia verso le parole dai significati celati dietro ai correlativi oggettivi. 

Come un buon libro, ma dal vivo e con più percussioni.

Che sia Antonia a condurci nel suo mondo, non noi a spalancarne le porte.

Di e con: Chiara Donizelli, Sebastiano Ruggeri

Musiche originali e drammaturgia sonora: Sebastiano Ruggeri

Drammaturgia: Chiara Donizelli

Poesie, diari e lettere di Antonia Pozzi

ISCRIVITI GRATUITAMENE QUI

#poesialeggera

Giovedi' 22 luglio

Cappella vescovile di Sant'Egidio in Fontanella

21:30

L'evento è gratuito previa iscrizione obbligatoria QUI

Incontro presso Fontanella entro le ore 21:00

Numero massimo di partecipanti: 40 persone. Solo chi ha la registrazione sarà ammesso/a.

Consigliato per un pubblico adulto +14.

Siete pregati/e inoltre di presentarvi con mascherina...  e un bel sorriso sotto ad essa!
Teli e cuscini per sedersi sono consigliatissimi!

Si raccomanda ai/alle partecipanti di organizzarsi al meglio con le automobili. Disponibilità parcheggi limitata e ambiente da preservare!

 

 

Partner di progetto

L'evento è organizzato in collaborazione con Parco dei Colli di Bergamo e con il patrocinio del Comune di Sotto il Monte Giovanni XXIII

Incontro Internazionale di Natura, Relazioni e Cura del Territorio

Get Social

Fotografie: Anna Arzuffi e Giulia Casamenti - Video: Rocco Fidanza - Illustrazioni: Alessandro Adelio Rossi - Sito web: Woodoo Studio - Grafica: Sara Altieri.

Legambiente Bergamo

Via Ghislanzoni 37 | Bergamo
CF. 95008870164
T. 035 319449
info@legambientebergamo.it

In collaborazione con: