NATURA URBANA: LA MORLA AD ALTA BIODIVERSITA’

Una passeggiata botanica insieme alla naturalista Carolina Pasinetti che ci parlerà della flora e della fauna che abitano la roggia Morla. Accompagnati dal Gruppo Rioli e NOI ALPI, cammineremo lungo la Greenway del Torrente Morla.
Ma quindi è una roggia o è un torrente?
E’ una roggia! La Morla è femmina e ha avuto un ruolo chiave nello sviluppo della città di Bergamo: questa e altre curiosità le scopriremo camminando insieme domenica.

#staytogetherdirama

DOMENICA 19 LUGLIO 2020

RETE SOCIALE DI VALTESSE, VIA BIAVA 26

9.30 – 12.30

Tutte le passeggiate sono gratuite previa iscrizione obbligatoria al seguente link: https://www.eventbrite.com/la-morla-ad-alta-biodiversità.
Numero massimo di iscritti: 15 persone.
Si raccomanda agli e alle iscritte di presentarsi muniti di mascherina e di un sorriso sotto ad essa!
Non perderti questa occasione di incontrare altre persone sensibili come te al tema.

Partner di progetto

Si ringrazia il Comune di Bergamo per la collaborazione.

NoiAlpi è un’Asscociazione che opera in bergamasca e nei territori limitrofi e che da anni si occupa di didattica ambientale, turismo scolastico e escursionismo guidato, collaborando con scuole, associazioni e gruppi di privati al fine di diffondere una maggior conoscenza delle meraviglie naturalistiche ed ambientali del nostro territorio.

Il Parco dei Colli di Bergamo situato nella provincia Bergamasca comprende una vasta superficie nei comuni di Almé, Bergamo, Mozzo, Paladina, Ponteranica, Ranica, Sorisole, Torre Boldone, Valbrembo, Villa d’Almé.Il Parco si estende su un’area di circa 4.700 ettari, situata tra i 244 ed i 1146 m. d’altitudine.
Istituito nel 1977 per rispondere all’esigenza di salvaguardare e valorizzare un equilibrio tra la natura e la presenza umana (L.R. n. 36 del 18 agosto 1977), è il terzo parco regionale dopo quelli del Ticino e delle Groane.
L’area racchiusa nel perimetro del Parco dei Colli presenta realtà molto diverse tra loro, che vanno dalla collina in senso stretto ad ambiti montani.
Si tratta di un territorio dalle caratteristiche fisiche e morfologiche piuttosto eterogenee, che racchiude bellezze sia naturali sia architettoniche di grande pregio, quali ad esempio la Riserva del Giongo o il nucleo storico di Città Alta.

Incontro Internazionale di Natura, Relazioni e Cura del Territorio

Get Social

Fotografie: Anna Arzuffi e Giulia Casamenti - Video: Rocco Fidanza - Illustrazioni: Alessandro Adelio Rossi - Sito web: Woodoo Studio - Grafica: Sara Altieri.

Legambiente Bergamo

Via Ghislanzoni 37 | Bergamo
CF. 95008870164
T. 035 319449
info@legambientebergamo.it

In collaborazione con: