Berghem Bio è una piccola azienda agricola immersa nei colli di Bergamo poco distante dal centro storico di Città Alta.
Con noi ci sarà Silvio, proprietario dell'attività, insieme faremo visita agli orti e alle serre dove sono in arrivo i primi pomodori! L'azienda agricola biologica produce diverse varietà di ortaggi di stagione.
Ci intratterremo a seguire per un piccolo aperitivo con prodotti locali delle aziende agricole di Mercato e Cittadinanza e di Berghem Bio, seduti sull'erba a goderci il tramonto, accompagnati dalla chitarra e dalla voce della giovane musicista Claudia Buzzetti.

EVENTO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA QUI

Ci inoltreremo all’interno del Parco del Monte Bastia e del Roccolo accompagnati dalla guida naturalista esperta Giovanna Di Meo dell'associazione Noi Alpi, un parco locale di interesse sovracomunale che rappresenta, nel contesto geografico, un tassello importante dell'ambiente collinare che preannuncia il sistema delle prealpi orobiche.
Il percorso si snoda alle pendici del monte del Roccolo, nel territorio di Villa di Serio, che pur appartenendo ad una zona densamente popolata, ci permette di scoprire numerosi spazi verdi e angoli di suggestiva bellezza. La nostra passeggiata ci porterà a scoprire i diversi ambienti che questo territorio offre, le piante che lo abitano e le tradizioni umane che l’hanno plasmato, passando dai versanti assolati a sud con gli insediamenti e le coltivazioni a vite, ai versanti boscati a nord.

PARTECIPA GRATUITAMENTE E ISCRIVITI QUI

Una serata di letture e musica con i ragazzi e le ragazze di Oltre L'Orto.
Il progetto di orto solidale e comunitario Oltre l'Orto nasce ormai più di un anno fa sulle colline di Villa di Serio, è luogo di coltivazione biologica e sperimentazione ma anche di attività aggregative durante le quali il gruppo di giovani crea momenti per la condivisione di buone pratiche e cultura della sostenibilità. La serata comincia alle 19.00 con la visita degli orti accompagnata dai ragazzi e le ragazze del progetto. Al tramonto ci sarà l'aperitivo agricolo con i prodotti delle aziende di Mercato e Cittadinanza, pane, formaggi, vino a kilometro zero... e certamente le fresche insalate di Oltre l'Orto!
Infine aspetteremo insieme il calar della notte ascoltando musica e letture che, fra note e parole, ci faranno immergere ancora di più nel suggestivo ambiente dell'orto.

EVENTO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA QUI

Insieme a Simone Ciocca, biologo e illustratore, percorreremo i sentieri della Rasica spostandoci verso il fiume Brembo in direzione della passerella pedonale che porta a Filago.
Nella zona della Filanda dela Rèsga, le cui ormai antiche strutture si possono considerare vera e propria archeologia industriale, attraverseremo il Bosco Astori e aree prative un tempo ancora più estese e ormai in gran parte sacrificate a favore di nuove edificazioni, scoprendo le peculiarità naturalistiche di questa importante area del territorio compreso tra Osio Sotto e Osio Sopra.

PARTECIPAZIONE GRATUITA CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA QUI

Percorso ludico in tre tappe da assaporare una dopo l’altra o singolarmente! 

Per i bambini dai 6 ai 10 anni.

3 luglio “la natura materica”: la natura è materia. Con lei e attraverso l’esperienza dei 5 sensi la ricreiamo dandole una nuova interpretazione.

10 luglio “I sensi nella natura”: il nostro corpo riconosce nella natura un momento esperienziale di completezza scoprendola con i 5 sensi.

Tre percorsi per conoscere la natura toccandola, vivendola e disegnandola dalle 10 alle 11 del mattino nel bellissimo parco della biblioteca di Boccaleone.

Tocchiamo, ascoltiamo, disegniamo la natura fuori e dentro di noi!

LA DATA DI DOMENICA 26 GIUGNO è CANCELLATA.

PRENOTAZIONE GRATUITA OBBLIGATORIA QUI

Una serata per discutere il tanto dibattuto tema della plastica, a che punto siamo nel suo riciclaggio e riutilizzo, che cosa stiamo facendo e che cosa possiamo fare per una città più consapevole del ruolo che ha la plastica nella nostra società.

Interverranno tre esperti sul tema: Daniel Pezzotta che si occupa del progetto “Sfida alle plastiche. Riduzione, riciclo, riuso: pratiche sostenibili per Bergamo e il suo aeroporto”, Laura Brembilla, responsabile Comuni Ricicloni di Legambiente e in streaming Marco Mancini dell’Osservatorio Appalti Verdi.

Partiremo dalla presentazione del progetto “Sfida alle plastiche. Riduzione, riciclo, riuso: pratiche sostenibili per Bergamo e il suo aeroporto” che mira a ridurre e a razionalizzare il consumo di plastica monouso derivante dai flussi turistici che interessano l’asse di collegamento dall’aeroporto di Orio al Serio a Città Alta. Queste azioni sono svolte nell’ottica di una vera a propria “filiera del turista” che tende a ridurre l’impatto della plastica sulla città. Il progetto prende vita sia in aeroporto, dove è stata implementata la raccolta delle bottigliette di plastica, che in città, dove è possibile acquistare le borracce e scaricare una mappa interattiva del progetto che rende facilmente identificabili le fontane e gli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa.

Passeremo poi a discutere sulla sfida alle plastiche monouso che stiamo portando avanti, partendo dalla situazione attuale e vagliando varie ipotesi su come possiamo proseguire questo percorso.

In ultimo parleremo di GPP per il quale è stata resa obbligatoria l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) nel Codice degli Appalti e come questo possa orientare la spesa pubblica verso la sostenibilità.

Desideriamo creare un dialogo costruttivo su questi temi, capire a che punto siamo e come possiamo migliorare il nostro operato, condividendo i prossimi passi da compiere per una città più consapevole del ruolo che ha la plastica nella nostra società.

Questo il programma della serata:

Ore 18:00: Apertura porte e ingresso
Ore 18:30: Introduzione
Ore 18:45: intervento di Daniel Pezzotta, “Sfida alle plastiche. Riduzione, riciclo, riuso: pratiche sostenibili per Bergamo e il suo aeroporto”
Ore 19:00: intervento di Laura Brembilla, responsabile Comuni Ricicloni di Legambiente
Ore 19:30: intervento in streaming da Roma di Marco Mancini dell’Osservatorio Appalti Verdi
Ore 19:45: saluti finali

PARTECIPAZIONE GRATUITA CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA QUI

Erica è una raccoglitrice e una guida ambientale escursionistica. Gli Orsini è il nome del suo progetto e si dedica al riconoscimento, alla raccolta e alla trasformazione di piante selvatiche. Ci condurrà in una passeggiata conoscitiva durante la quale impareremo a riconoscere le diverse specie e scopriremo come utilizzarle. La sostenibilità e la conservazione della biodiversità sono temi centrali del suo lavoro di divulgatrice ed esperta, avremo quindi occasione, muovendoci tra i sentieri, di approfondire i molti fattori che influiscono sulla vita delle piante e dei loro ecosistemi.

PARTECIPAZIONE GRATUITA CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA QUI

Viste le temperature di questi giorni consigliamo vivamente di portare cappellino e MOLTO IMPORTANTE l'acqua.

Shirin-yoku -  che in giapponese significa “bagno di bosco” - nasce negli anni ’80 in Giappone e si diffonde in tutto il mondo grazie agli studi scientifici di Qing Li e Yoshifumi Miyazaki con il termine più conosciuto di Forest Therapy. Si tratta, a tutti gli effetti, di un percorso di cura rivolto al fisico e all’animo. 

In Italia la prima scuola di medicina forestale nasce grazie al professor Paolo Zavarella, medico, osteopata, esperto in osteopatia vegetale che ha recentemente conseguito il master universitario di primo livello in “futuro vegetale, piante innovazione sociale e progetto” con il professor Stefano Mancuso. 

Il professor Zavarella ci porterà a vivere “il bosco che cura” con una immersione forestale e ci spiegherà come la medicina ha studiato le complete e meravigliose proprietà curative degli alberi e tanto altro affascinandoci con il suo entusiasmo. 

EVENTO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA QUI

Partiremo in bicicletta dalla stazione dei treni Treviglio Centrale alle ore 10.30.
Inizieremo con 30min (5km) di pedalata lungo la Bicipolitana per raggiungere Castel Cerreto dove, con Luigi Minuti storico locale, scopriremo alcuni importanti accadimenti storici e curiosità dell'antico borgo.

Proseguiremo con una visita al Bosco del Castagno (1 km di camminata da Castel Cerreto) un patrimonio naturale locale da conoscere e preservare. Qui un esperto botanico ci racconterà le specie floristiche presenti in questo antico e magico bosco.

Verso le 12:00, pedalando lungo un percorso rurale in direzione di Pontirolo Nuovo (5 km), si attraversa il paese e si arriva al Renovapark Oasi Naturalistica Pontirolese, una ex discarica di rifiuti recuperata come area naturalistica. Qui faremo un pranzo al sacco per poi visitare la riserva accompagnati da WWF Bergamo che si occupa della gestione dell'area.

Nel pomeriggio, intorno alle ore 15 o 16, rientro a Treviglio Centrale.

Avviso importante: chi non volesse pedalare, può unirsi al gruppo dapprima a Castel Cerreto e poi al Renova Park. E' gradita la comunicazione di partecipazione ai due singoli momenti con una mail a info@legambientebergamo.it

PARTECIPAZIONE GRATUITA CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA QUI

Quando negli anni 80 del secolo scorso si è cominciato a parlare di Parco delle Colline proprio il piccolo Comune di Collebeato è stato il proponente principale di una iniziativa di tutela che in seguito a coinvolto alcuni comuni dell’hinterland di Brescia ed il capoluogo compreso.
Il percorso ci porterà a scoprire un paesaggio collinare fra coltivazioni di ulivo, boschi e prati.
Tappe obbligate nei principali luoghi storici presenti:
L’ex convento di Santo Stefano
Il Santuario della Madonna della Stella
Ed il piccolo nucleo antico dei Campiani con splendida vista sui vigneti della Franciacorta e sulla Pianura Padana in direzione del monte Orfano e  di Bergamo
Nel percorso verranno utilizzate prevalentemente strade sterrate ma anche alcuni tratti in sentiero.
Si consiglia l’utilizzo di scarpe da trekking.
Nel caso qualcuno non se la sentisse di effettuare l’intero percorso vi è la possibilità di un ritorno alla base seguendo la strada asfaltata che riporta alla base e dimezzando l’itinerario.

PARTECIPAZIONE GRATUITA CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA QUI

Incontro Internazionale di Natura, Relazioni e Cura del Territorio

Get Social

Fotografie: Anna Arzuffi e Giulia Casamenti - Video: Rocco Fidanza - Illustrazioni: Alessandro Adelio Rossi - Sito web: Woodoo Studio - Grafica: Sara Altieri.

Legambiente Bergamo

Via Ghislanzoni 37 | Bergamo
CF. 95008870164
T. 035 319449
info@legambientebergamo.it

In collaborazione con: