Festival di
natura, relazioni
e cura del territorio
6a Edizione
dal
21 giugno
al
12 luglio 2024

"Terra Glacialis - Lombardia: un patrimonio minacciato dalla crisi climatica" è una mostra che presenta numerose immagini e fotografie corredati da dati e grafici che il Servizio glaciologico Lombardo ha raccolto negli anni e che testimoniano la riduzione delle superfici e l’estinzione di alcuni ghiacciai. L’obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica sul surriscaldamento globale e la conseguente fusione dei ghiacciai alpini. I ghiacciai alpini, hanno dato vita e ancora alimentano fiumi, canali, rogge, risorgive, che costituiscono la risorsa idrica su cui è nata, soprattutto in Lombardia e nella Bassa padana, l’agricoltura irrigua.
La mostra sarà esposta per tutto il mese in Piazza degli Alpini a San Giovanni Bianco.

Mostra permanente dal 21 giugno al 12 luglio

Inaugurazione e presentazione dell'edizione 2024 del Festival Dirama sesta edizione.

Un momento conviviale tra tutte le persone che realizzano il ricco cartellone di eventi di Dirama Festival 2024.
Un primo evento di presentazione guidata dalla presidente Elena Ferrario e con lei tutte le realtà partner del progetto, dal Parco dei Colli di Bergamo sostenitore storico del Festival alle istituzioni, le associazioni e gli enti che ogni anno contribuiscono a realizzare queste incredibili tre settimane di cultura-natura aperte a tutte e a tutti!

Verrà offerto un piccolo aperitivo di prodotti bio del territorio, accompagnato dall’eclettica musica di Carlo Skizzo Biglioli, ex membro de La Famiglia Rossi, cantante, chitarrista e autore. Col suo ultimo album dal titolo “OmegaBar”, edito da Do Ink Yourself (etichetta discografica indipendente firmata Ink Club), accompagnerà la festa con giochi di parole e canzoni d’amore dedicate a Bergamo.

Il concerto di terrà anche in caso di pioggia.

Vi aspettiamo, con gioia, numerosi/e!

Un percorso ricco di traversate che ci porterà a superare ben 5 maestosi ponti, sospesi sul fiume Brembo e sul torrente Imagna. Attraversando il famoso ponte tibetano di legno, che “balla” sospeso sul fiume Brembo, supereremo il meraviglioso porto di Clanezzo e attraverseremo il ponte medioevale di Attone. Lasciato il ponte e il castello di Clanezzo alle spalle ci inoltreremo nei boschi alle pendici del monte Ubione dove una vecchia condotta idraulica, creata per produrre energia idroelettrica e riadattata a sentiero, ci condurrà ad ammirare le sorgenti pietrificate, gli animali e le piante che abitano queste umide vallate. Il percorso ci porta ad attraversare il penultimo ponte, quello del Chitò, con le sue imponenti 6 arcate in pietra calcarea. Ritorno per lo stesso sentiero.

Ritrovo presso Carminati Arredi D'Autore in Via Casino Basso, 3, 24018 Villa d'Almè BG

Un'escursione notturna nei boschi sulle pendici del Monte Gussa accompagnati da Marco Rampinelli guida ambientale dell'associazione Noi Alpi. Scopriremo un contesto naturalistico molto suggestivo, tra boschi e coltivi, e che si trova a due passi dalla città di Bergamo. Qui poter ammirare, oltre alla fauna notturna e i suoi segreti, la splendida vista sulla pianura dalla cima del monte.

Si consigliano scarponcini e pantaloni lunghi, felpa, torcia e come sempre la propria borraccia!

Erica è una raccoglitrice e una guida ambientale escursionistica. Gli Orsini è il nome del suo progetto e si dedica al riconoscimento, alla raccolta e alla trasformazione di piante selvatiche. Ci condurrà in un'osservazione conoscitiva durante la quale impareremo a riconoscere le diverse specie e scopriremo come utilizzarle. 

La sostenibilità e la conservazione della biodiversità sono temi centrali del suo lavoro di divulgatrice ed esperta, avremo quindi occasione di approfondire i molti fattori che influiscono sulla vita delle piante e dei loro ecosistemi.

Sei pronto/a per un’avventura immersa/o nella natura, alla scoperta della straordinaria biodiversità che ci circonda?
Unisciti a noi per una camminata di osservazione botanica nei boschi del Monte Bastia, un’esperienza unica che ti permetterà di esplorare e conoscere da vicino il meraviglioso mondo delle piante e degli alberi.

Imparerai a riconoscere le varie specie di alberi, fiori e arbusti che popolano il bosco. L'esperta botanica Elena Eustacchio ci guiderà in questo viaggio, condividendo curiosità e storie affascinanti sulle piante locali.
Trascorreremo insieme una mattinata all'aria aperta, respirando aria fresca e godendo della serenità del bosco: l'occasione perfetta per staccare dalla routine quotidiana e rigenerarti in un ambiente naturale.

La camminata è adatta a tutte le età e livelli di esperienza. Che tu sia un appassionato di botanica o semplicemente un amante della natura, troverai questa esperienza arricchente e piacevole.

A partire dall'ortofrutta ancora buona da mangiare recuperata da alcune realtà impegnate nella lotta allo spreco alimentare in Bergamasca, cuciniamo insieme dei fagottini etnici guidati dagli chef di Co-Cooking Lab. Tra i fornelli conosciamo persone ed organizzazioni anti-spreco, assaggiamo quanto cucinato e brindiamo alla transizione verso sistemi alimentari più sostenibili.
L'evento avrà durata di circa 3 ore.

PS: se volete, portate il vostro grembiule per cucinare 😉

Contributo di partecipazione 10€ da saldare in contanti in loco a inizio laboratorio

Evento organizzato da Dess Bg in collaborazione con Bopo Ponteranica

Un percorso ad anello con partenza e arrivo nella località Camerata Cornello lungo la famosa “Via Mercatorum”.
Ad accompagnarci il CAI Alta Val Brembana. Un itinerario poco conosciuto volto alla valorizzazione e alla tutela di una mulattiera storica, caratterizzata da differenti paesaggi forestali ed ecologici, attraverso borghi e zone minerarie di significativo interesse. Il variegato paesaggio si affaccia sul balcone panoramico del borgo storico di Camerata Cornello.

L'iscrizione alla sola passeggiata è gratuita. Iscriviti QUI

Al termine della passeggiata (intorno alle ore 19.30) per chi desidera rimanere è proposto un apericena a cura dell'organizzazione con vino bio bianco e rosso del territorio, formaggi e salumi locali.
Per partecipare è richiesto iscriversi a questo link ed è previsto un contributo di €10 a partecipante.

La passeggiata ad anello sul Monte Canto con partenza dal Santuario della Madonna di Prada (dal dialetto, “dei prati”) sarà un’opportunità unica per esplorare le meraviglie del nostro ambiente locale. Saremo accompagnati da una guida botanica esperta Carolina Pasinetti, che condividerà con noi le sue conoscenze approfondite sulle specie vegetali e la loro importanza ecologica.

Situato all’esterno dall’abitato di Mapello, località dell’Isola Bergamasca, area delimitata dal fiume Brembo e Adda, Il santuario è immerso nella vasta pianura alle pendici orientali di Monte Canto è circondato da uno scenario naturale dall’alta valenza paesaggistica.

Durante la passeggiata, avremo l'opportunità di identificare diverse specie di piante e fiori selvatici, apprendere curiosità e informazioni scientifiche sulla flora locale, comprendere l'ecosistema del luogo e l'importanza della conservazione ambientale e infine godere di una giornata immersi nella natura, in buona compagnia.

L'evento è aperto a persone di tutte le età e non richiede una preparazione fisica particolare.

Agli Orti del Quintino un incontro sulle piante officinali e i loro mille usi: conoscerle, imparare a prendersene cura e ad usarle creando semplici ed efficaci rimedi casalinghi, come una volta, per la cura, il benessere e il piacere.
Durante il laboratorio, avrai l'opportunità di apprendere informazioni preziose su come identificare, raccogliere e utilizzare in modo sicuro le erbe medicinali. Preparare rimedi naturali e imparare a preparare semplici rimedi casalinghi utilizzando erbe locali per promuovere la salute e il benessere. Avrai l'opportunità di assaggiare tisane e preparati a base di erbe e sperimentare i loro benefici grazie all'accompagnamento dell'esperta Paola Como dell'Azienda Agricola e Vivaio Delta Nova

DIRAMA
Incontro Internazionale di Natura, Relazioni e Cura del Territorio
Get social

Illustrazioni: Alessandro Adelio Rossi

Un festival di:
In collaborazione con:
Segreteria organizzativa:

Legambiente Bergamo

Via Ghislanzoni 37 | Bergamo - CF. 95008870164
T. 035 319449 - info@legambientebergamo.it